uso stampi pavonidea

domenica 25 settembre 2016

Graffette senza patate

Grazie a questo post letto sulle pagine Facebook http://blog.giallozafferano.it/loti64/ciambelle-fritte-dolci-soffici/,che mi hanno fatto ingolosire ,le ho subito provate,grazie all' autrice .Io ho modificato solo la lievitazione ,fatta prima lievitare a t.a.,poi in frigo ,steso l'impasto e formato le ciambelle coppando con un bicchiere e forando il centro con un dito,rifatte lievitare per 30 minuti e poi fritte,la prossima volta proverò ad usare meno lievito oppure userò l.m. riporto la ricetta : Ingredienti ( si possono dimezzare le dosi) 400 ml di latte 25 g di lievito di birra fresco (1 cubetto) 50 ml di olio di semi di girasole 2 cucchiaio raso di zucchero un pizzico di sale 2 uova 750 g circa di di farina 00 olio per friggere zucchero semolato q.b. Procedimento:In una ciotola capiente o nel boccale della planetaria versare il latte intiepidito, unire il lievito di birra, lo zucchero e mescolare per far sciogliere il tutto In un piatto sbattere le uova con una forchetta Aggiungere al latte metà della farina e impastare con un cucchiaio o con il gancio a uncino della planetaria Unire l’olio, il sale, le uova sbattute, mescolare e incorporare la farina rimasta, continuando a mescolare il tutto con il cucchiaio o con la planetaria sino ad ottenere un composto liscio e leggermente morbido Sistemare l’impasto delle ciambelle fritte in una ciotola capiente spennellata con olio, coprire con pellicola o canovaccio e far lievitare per circa 1 ora in un luogo tiepido (L’impasto sarà pronto quando avrà raddoppiato il suo volume, in inverno sicuramente ci vorrà più tempo) Infarinare il piano lavoro, trasferire l’impasto infarinandolo leggermente e con un mattarello stenderlo dando lo spessore di circa 1 cm alla sfoglia Ricavare con un coppapasta dal diametro cm 8 dei dischetti e con un tappo di bottiglia di plastica bucare al centro il dischetto di pasta per ottenere le ciambelle. Impastare nuovamente i ritagli, far lievitare, stenderlo per ottenere altre ciambelle Far lievitare le ciambelle ottenute sul piano lavoro infarinato sino al raddoppio Ciambelle fritte dolci super soffici ricetta senza patate il mio saper fare In un tegame largo versare abbondante olio di semi, portarlo a 150°C circa e immergere non più di 5 ciambelle alla volta. (Possiamo testare la temperatura dell’olio con un pezzettino di impasto) Coprire immediatamente con coperchio a campana e far cuocere sino a quando saranno gonfie e la parte a contatto con olio sarà ben dorata. Allontanare il coperchio, girare le ciambelle fritte per farle cuocere uniformemente, ricoprire con coperchio e continuare la cottura sino a perfetta doratura, buona domenica alla prossima ricetta

9 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  4. Play Bazaar satta ta matta ta matka game king kalyan main matka king satka gameSatta King rajdhani king game satta king matka.

    RispondiElimina