uso stampi pavonidea

giovedì 20 ottobre 2011

Katmer,pane turco



spero di tornare con voi con questa vecchia preparazione che era lì ad aspettare in archivio,ricordo che era buonissima e facile da preparare,io l'ho farcito con prosciutto cotto e provola secca ma si presta a tutti i tipi di salumi o verdure.Questi gli ingredienti per realizzare l'impasto:
Ingredienti: x 2 pani

400 gr di farina bianca

300 gr di semola rimacinata fine

150 gr di acqua tiepida

150 di latte

3 cucchiai di olio

1 cucchiaino di sale

1 cucchiaino di zucchero

2 cucchiani di lievito di birra

1 uovo

Sciogli il lievito nell'acqua tiepida con un cucchiaino
di zucchero.

Metti nell'impastatrice le farine, aggiungi il lievito,
il latte, il sale e per ultimo l'olio e fai impastare
almeno 15 minuti.

Se non hai l'impastatrice tutte le operazioni descritte si
possono eseguire a mano con ottimi risultati.

Dividi l'impasto in più pezzi e lascia lievitare per
un'ora.

Spalma d'olio un piano e stendi l'impasto come una pizza molto
sottile, durante l'operazione spennella di olio anche il mattarello
e la faccia superiore dell'impasto.
Quando è steso poggiaci sopra quello che ti piace di più
(nel nostro esperimento abbiamo aggiunto sottilissime fette di pancetta
arrotolata che i turchi non userebbero mai dato che non amano il maiale).

Arrotolalo girandolo su se stesso formando poi una chiocciola che appiattirai
un po' usando il mattarello.

Cuocilo in padella dapprima a fuoco alto poi abbassa il fuoco e finisci
di cuocere badando che non bruci troppo in superfice.
E' pronto quando sarà dorato e croccante.Preparatelo è davvero buono e poi la cottura in padella lo rende di breve preparazione,baci e a presto!la ricetta è stata ripresa da più blog

19 commenti:

  1. molto invitante questo pane!

    RispondiElimina
  2. Sto giusto per andare in Turchia...entrerò nello spirito con questo pane, che sembra ottimo! :)

    RispondiElimina
  3. è stupendo questo pane, mi sembra anche molto morbido. un bacione

    RispondiElimina
  4. Ciao cara, è bello rileggerti. Non conoscevo questo pane, grazie per averlo postato, ti abbraccio forte

    RispondiElimina
  5. è da un pò che ho questo pane nella lista di cose da fare, mi fa una voglia! una domanda, il lievito fresco o secco, perchè i due cucchiaini mi hanno confusa, grazieee!

    RispondiElimina
  6. Non ne ho mai sentito parlare.... ma sembra gustoso! ciaooooo

    RispondiElimina
  7. @dauly:i 2 cucchiaini si intendono di lievito secco,ma volendo puoi usare anche il fresco ma molto poco,diciamo un 5 grammi ciao

    RispondiElimina
  8. Questo pane mi è rimasto nel cuore,l'ho fatto una volta in versione dolce e mi sono ripromessa di rifarlo in versione salata!Ti è venuto benissimo,davvero invitante brava come sempre!!

    RispondiElimina
  9. Semplicemente fantastico!! Buona serata

    RispondiElimina
  10. bentornata! interessante la cottura in padella e non al forno!

    RispondiElimina
  11. Proprio il genere di pane che piace a me, la cosa che mi stuzzica di più è la possibilità di farcirlo a proprio piacimento, si possono fare e sperimentare abbinamenti di tutti i tipi, poi io che adoro i salumi...... Ciao a presto

    RispondiElimina
  12. Oh leggo solos ora dei dolori eventi che ti hanno colpito mi spiace molto... spero che un pò di serenità sia tornata e questo pane turco è davvero una ricetta strepitosa! un bacione

    RispondiElimina
  13. mi fa piacere rileggerti,spero che il tempo vi abbia restituito un po' di serenità.
    interessante questa ricetta , veloce e gustosa da provare! ti abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina
  14. molto bella questa ricetta....Ti abbraccio!!

    RispondiElimina
  15. Bella ricetta dev' essere squisito!

    RispondiElimina
  16. Che bella proposta! Davvero particolare :-)

    RispondiElimina
  17. Che buono, lo assaggerei molto volentieri! CIAO SILVIA

    RispondiElimina
  18. Mi dispiace molto per i lutti che ti hanno colpita...il tempo certo non lenisce un dolore così recente!!!
    Ma l'amore per la cucina ti viene in aiuto nella preparazione di un pane cosi speciale e buono!!
    Un bacione

    RispondiElimina