uso stampi pavonidea

martedì 11 gennaio 2011

gnocchi senza patate e rosa da unika



gli gnocchi sono il piatto preferito mio e di mia figlia,mi ricordo che da piccola essendo inappetente mia madre me li preparava spesso ed ancora adesso li adoro e me li preparava come adesso vi spiego.Per 6 persone:600 di farina e 300 di acqua bollente,1 bel pizzico di sale.
Mettere nella ciotola della planetaria la farina ,il sale e l'acqua bollente montare ed impastare con la farfalla,quando sarà omogeneo passare sul tavolo dove ci sarà il tappetino della Pavoni che sarà utile per formare i filoncini piccoli e per tagliarli a tocchetti,a dispetto di quello che si può pensare il tappetino è resistentissimo al taglio, naturalmente con un coltello non affilatissimo ,io ho usato il coltello che si vede in foto ,ringrazio la Pavoni per averme fatto dono insieme ad altri stampi di cui vi farò oggetto nei prossimi post.Tornando agli gnocchi dopo averli tagliati con due dita spingete al centro del tocchetto e fatelo rotolare sul tappetino,dopo aver finito,potete cuocerli in acqua bollente e salata e condirli con ragù,salsa di pomodoro,pesto o come più vi aggrada.Buon appettito,colgo l''occasione di ringraziare Unika per avermi regalato questa bellissima rosa che giro a tutti voi!

26 commenti:

  1. ciao...
    gnocchi senza patate..? e la prima volta che li sento ma son curiosa di sapere che sapore hanno anche a me e a mia figlia ci piacciano tanto...ma non mi farò scappare questa versione..
    un abbraccio da lia

    RispondiElimina
  2. Ciao!!!!Buon anno cara!Mio marito adora gli gnocchi e quindi mi tocca farli spesso....te lo mando...un abbraccio!

    RispondiElimina
  3. Uhmmm, buoniiiiiii! Grande Marsettina. Anche io li faccio così, me li ha insegnati a fare il mio papino.

    RispondiElimina
  4. buoni gli gnocchi!! anche senza patate son buonissimi!! ciao marsettina ti mando un bacio e buona giornata!!

    RispondiElimina
  5. Buoni gli gnocchetti!!! Davvero gustosi!! proverò la tua ricetta, non ne ho una proprio collaudata... ^_-
    Franci

    RispondiElimina
  6. Semplici davvero questi gnocchetti, non li conoscevo fatti così, li proverò di sicuro!!
    Ciao e buona giornata!

    RispondiElimina
  7. Uh che bello, facilifacili!
    Li ho sempre fatti col latte, di farli con acqua non ci avevo mai pensato!
    Bene, da provare sicuramente!

    Ti ho mandato una email! ;)

    RispondiElimina
  8. Questi bisogna provarli.....sicuramente deliziosi!!!!

    RispondiElimina
  9. che buoni! anch'io li faccio, più spesso di quelli classici, per la verità, e poi ho notato che le mie pesti li gradiscono di più.
    bravissima!!!

    RispondiElimina
  10. per me sono una novità, sempre usato anche le patate, ma visto che sono una appassionata ,mi piacerebbe provarli,senza planetaria che dici, si rischia l'ustione?un abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina
  11. Wou mai sentito parlare di gnocchi senza patate...certo che si scoprono tante cose...
    Baci
    Angelica

    RispondiElimina
  12. Hanno un ottimo aspetto! NOi non li abbiamo mai fatti senza patate per paura che fossero duri, ma siamo tentate di provarli! Cmq complimenti per il blog!
    A presto!

    RispondiElimina
  13. Interessante questa ricetta, anche io come le altre qui sopra non li conoscevo!

    RispondiElimina
  14. Ciao carissima, questa ricetta è molto interessante, non ho mai visto gli gnocchi preparati così ma se dici che sono buoni io ci credo e li provo pure . Anche a me piacciono molto. Un bacione e a presto

    RispondiElimina
  15. @rebecca:per evitare l'ustione all'inizio potrai usai il cucchio di legno,poi quando sarà tiepido le mani

    @alda e mariella:non sono morbidi come quelli con le patate,ma se metti meno farina lo saranno

    RispondiElimina
  16. nn ho abitudine di fare gli gnocchi ma sono buonissimi!

    RispondiElimina
  17. Ciao, bella ricetta...e bel blog :-)
    brava brava...
    a presto

    RispondiElimina
  18. Mai mangiati così...i proverò! Grazie per il consiglo...

    RispondiElimina
  19. Ciao, mai provati gli gnocchi così... sembrano facili e veloci devo farli!
    complimenti per le ricettine, ti seguo..
    passa a trovarmi!
    alla prossima ricetta

    RispondiElimina
  20. mai fatti..cosi' senza patate...al burbero
    non piacciono...mi sa che li faro' solo per me
    voglio provarli..Complimenti
    buona domenica!

    RispondiElimina
  21. ciao adoro gli gnocchi,mai mangiati cosi senza patate,devo provare,un abbraccio e buona domenica

    RispondiElimina
  22. No sapevo che si potessero fare anche solo con farina e acqua...bello!!! così potrò mangiarli anche più spesso :)

    RispondiElimina
  23. ciao! volevo avvisarti del mio nuovo sito web..uno sarà cn ricette x intolleranti.. questo è invece il definitivo! passa a trovarmi di là..ciao
    www.vickyart.it/arte-in-cucina

    RispondiElimina
  24. Scusa l'effetto spamming, ti scrivo per segnalare il contest promosso da Madama Bavareisa e Kemikonti

    Decolla la nuova iniziativa food-bloggers contro l’atteggiamento indegno del Governo nei confronti delle donne.
    http://merendasinoira.wordpress.com/2011/01/24/entro-il-6-febbraio-liberiamoci-del-maiale/
    http://kemikonti.blogspot.com/2011/01/nuovo-post.html
    ti aspettiamo!

    RispondiElimina
  25. E poi dicono che stare a letto con l'influenza è una tortura...grazie a questo, giro che ti rigiro di blog in blog e capito qua ,nel tuo simpaticissimo blog, e dire che era da tanto che pensavo di farlo.Complimeti, da oggi ti seguo,Roby

    RispondiElimina