uso stampi pavonidea

lunedì 15 febbraio 2010

buon carnevale con il sanguinaccio originale


Questo è un dolce che nel 600 si gustava nel periodo natalizio,periodo in cui si ammazzavano i maiali,oggi lo si prepara nel periodo di carnevale ,alcuni lo preparano con la sola cioccolata ,io l'ho preparato con la ricetta originale,questa :
mezzo litro di sangue di maiale
mezzo litro di latte fresco intero
100 gr. di cacao
100 gr. di cioccolato fondente
50 gr. di farina
500 gr. di zucchero (io 350 gr.)
1 pizzico di cannella
un pizzico di vainiglia
setacciate la farina,il cacao ,lo zucchero ,la cannella e la vainiglia in una pentola,aggiungere il latte e il sangue filtrato,pian piano senza formare grumi,mettere sul fuoco moderato e portarlo ad ebollizione,aggiungere il cioccolato fondente facendolo sciogliere poi spegnere e fate raffreddare,aggiungere a piacere canditi,gocce di cioccolato o pinoli.

12 commenti:

  1. Il sanguinaccio, da quanto tempo non lo mangio...anche da noi si faceva proprio nel periodo in cui si ammazzava il maiale e quando ero piccola mio zio mi aveva detto che dentro c'era proprio sangue di maiale...non so se lo aveva detto solo perchè io ero un po schizzinosa e quindi voleva prendermi in giro..però da quel giorno non l'ho più voluto assaggiare! Ma il tuo è tutto di cioccolato quindi è tutta un'altra cosa! questo si che mi piace ;-)

    RispondiElimina
  2. @elena io ho fatto il tradizionale quello con sangue

    RispondiElimina
  3. Opsss si vede che proprio il mio cervello vuole eliminare il sangue...non mi ero mica accorta che era all'inizio della ricetta...possosostituire con qualcosa? so che lìoriginale è così e che vioene buono perchè l'ho anche mangiato...ma è una questione psicologica... :(

    RispondiElimina
  4. @elena :dovresti cercare forse un 'altra ricetta,ma se vuoi provarlo il sangue è insapore!

    RispondiElimina
  5. é davvero invitante... e poi se si inzuppano le chiacchiere mmmm :)

    RispondiElimina
  6. orca.... mi piace il risultato ma mi fà senso usare il sangue... :-) ciao Ely

    RispondiElimina
  7. mmmh! divino! :) dev'essere una bontà!

    RispondiElimina
  8. Ciao complimenti è buonissimo...mi piace perchè hai messo il sangue di maiale, come da tradizione e lo fanno davvero poche persone...brava...un bacio Luciana

    RispondiElimina
  9. aaaaaaah che coraggio cucinare col sangue!!! :)

    Però, ammetto: il sapore del sanguinaccio che mangiavo da piccola (ovvero quello fatto con la ricetta originale e quindi con il sangue del maiale) aveva un sapore totalmente diverso ed era mooolto più buono!!!
    Adesso non lo mangerei nemmeno sotto tortura, ma non posso negare quello che ho appena ammesso!

    Marsettì, come hai fatto a trovare il sangue di maiale???
    Sapevo che ne era vietata la vendita...

    RispondiElimina
  10. Ottimo anche quello fatto con il sangue del maiale, lo mangiavo da ragazza...che bei ricordi!
    TI faccio la stessa domanda di scary.... come l'hai trovato?,...la vendita è vietata, forse conosci qualcuno che ha cresciuto un maiale?

    RispondiElimina