uso stampi pavonidea

lunedì 21 maggio 2012

code di aragosta

ricetta elaborata ma ne vale la pena provarla se si segue alla lettera e non si lesina nell'uso dello strutto per ungere le sfoglie.Questo è il procedimento e gli ingredienti per la sfoglia : 500 gr di farina manitoba 220 gr di acqua 1 pizzico di sale 40 gr di olio dante 1 cucchiaio di zucchero a velo strutto per ungere le sfoglie mettere tutti gli ingredienti in un robot, impastare,si creerà un impasto in briciole,con le mani impastatelo di nuovo e formate una sfera ,ungetela e ponete in frigo per almeno mezz'ora. Preparate ora una pasta per bignet: 300 gr di acqua 180 gr di farina 120 gr di burro 4 uova 1 pizzico di sale un pò di zucchero mettere l'acqua in una pentola con il burro,il sale e il pò di zucchero e porre sul fuoco, quando l'acqua bollirà gettare in un sul colpo la farina e girare fino a che si crei un impasto sodo.Fate raffreddare quando sarà freddo aggiungere ,ad uno ad uno, le uova facendole assorbire bene prima di aggiungere il prossimo.Fate riposare bene l'impasto. Riprendere ora l'impasto messo in frigo e con l'aiuto della macchina che sfoglia la pasta,dal numero 1 al numero 6,dal più spesso al più sottile,formare le sfoglie e poggiarle su di un tappetino in silicone ,ungere con lo strutto in modo abbondante le sfoglie ,sovrapponendole , arrotalate formando dei cilindri di almeno 3 cm di diametro.POnete in frigo per almeno 5 ore,io tutta la notte. Dopo aver fatto riposare la pasta sfogliata ,tagliare i cilindri formati a fette di almeno 2 cm di spessore,con le mani allargate la pasta creando un cappellino nel quale dovrete ,con l'aiuto di una siringa per dolci,mettere la pasta da bignet,chiudere e poggiare su una teglia da forno ricoperta da carta apposita,quando avrete terminato tutto l'impasto ,cuocere per 20 minuti a 180° fino a che siano ben dorate. Fate raffredare.L'impasto bignet posto all'interno gonfierà creando una camera vuota che farà modo che si possano farcire ,io li ho farcite con nutella,panna ,marmellata o se volete potete farlo con crema a piacere,spolverate con zucchero a velo,preparatevi ad assaggiare un autentica delizia(mio marito parco di complimenti me li ha fatti,quindi..pensate voi!)La ricetta e le foto passo passo potete guardarle qui

22 commenti:

  1. ci vuole pazienza ma il risultato sembra eccezionale!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. davvero ci vuole pazienza ma ne vale la pena

      Elimina
  2. bravissima , ho anche io da parte la ricetta e attendo il momento propizio per farle , un po' mi spaventa , ma quanto sono buone!complimenti, un abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina
  3. humm deve ser mt bom pois esta com um bonito aspecto gostei mt bjs

    RispondiElimina
  4. Cavoli certo che a giudicare dal risultato la fatica che ci vuole è ripagata completamente

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bel lavoro davvero,ma seguendo alla lettera ben ripagato!

      Elimina
  5. non conoscevo questa ricetta, sembra un bel lavorone ma credo che la bontà poi ripaghi. un abbraccio

    RispondiElimina
  6. che pazienza hai avuto..sei mostruosa!

    RispondiElimina
  7. Eccola qua la ricetta che bella me la segno un lavoro da certosino ma ne vale la pena!!
    Bravissima complimenti!!
    baci

    RispondiElimina
  8. Che meraviglia!!!Ciao, buona serata!

    RispondiElimina
  9. Che buone!!
    Una volta ho fatto le sfogliatelle ricce, un pò elaborate ma buonissime!!
    Buona serata Carmen

    RispondiElimina
  10. ops...dal titolo mi sembrava una ricetta di pesce ed invece una squisita ricetta dolce, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  11. Anche se elaborata, ne ricavi un dolce da 10 e lode!!! Sono tornata nel tuo blog dopo tanto,ho letto tante buone ricette,sai cosa faccio? ti porto tra i miei blog preferiti così non me ne perdo più una!

    RispondiElimina
  12. ça doit être bien succulent
    bonne journée

    RispondiElimina
  13. Ma sai che leggendo il titolo ho pensato a del pesce.. ma dolce poi??
    Ed invece ecco questa meraviglia!!
    Chapeau!!

    RispondiElimina
  14. Une délicieuse gourmandise:) Bon mardi!!xxx

    RispondiElimina
  15. che tentazione meravigliosa...tutti questi dolci ed io che da oggi ops da qualche giorno sarei a dieta

    RispondiElimina
  16. Excellent blog you have here.. It's hard to find high-quality writing like yours nowadays. I seriously appreciate individuals like you! Take care!!

    Feel free to visit my site - grupa kreatywna

    RispondiElimina