uso stampi pavonidea

martedì 3 novembre 2009

torta di castagne e mandorle


alcuni giorni fa, passando tra i vostri blog , mi ha incuriosito questa torta di castagne trovata sul blog di essenza di vainiglia,detto fatto mi trovavo giust'appunto le castagne,ho tolto la buccia esterna
e l'ho cotte in pentola a pressione per accellerare i tempi.Per chi volesse farlo :mettere le castagne nella pentola ,coprirle a filo con l'acqua ,chiudere la pentola e dopo il fischio ,attendere solo 5 minuti e poi spegnere.Spellare le castagne e passarle nel robot per ridurle in purea.
Questi sono gli ingredienti:
280 gr. di purea di castagne
180 gr di burro (io ho utilizzato 120 di yogurt bianco e 60 di olio)
250 g di zucchero
180 g di farina 00
30 g di farina di nocciole*(io ho utilizzato le mandorle)
100 g di latte
3 uova
1 bustina di lievito
1 stecca di vaniglia
per il procedimento ho seguito quello di essenza di vainiglia,devo dire che è veramente ottima e rimane morbida per più giorni.

17 commenti:

  1. Bella Marsy e grazie del consiglio per la cottura delle castagne in pentola apressione, è davvero prezioso e mi piace pure come hai sostituito il burro (anche io tendo a fare così) e poi ancora grazie per la telefonata di soccorso per la pm...l'ho rinfrescata ieri ma ...stamattina la vedo ancora inattiva, riproverò con un pezzo di questa e poi scongelerò l'altra porzione, poi ti farò sapere!
    un abbraccio
    dida

    RispondiElimina
  2. spettacolare!!!!attendo la mia fettina eh ;)

    RispondiElimina
  3. Bello , dev'essere molto buono!

    RispondiElimina
  4. Certo il procedimento per la cottura delle castagne è più veloce, ma sempre un sacco di tempo ci vuole per pulire le castagne. La tua trasformazione con la farina di mandorle mi piace tantissimo e penso che sia anocra più appropirata rispetto alle nocciole. E più light la versione con lo yougurt (nelle 1000 calorie un po' di risparmio ci vuole)
    Buona giornata
    Stefania

    RispondiElimina
  5. Bellissima!! La farò vedere alla mia mamma che adora le torte di castagne!

    RispondiElimina
  6. Sto per svenire....una fetta!!!!!Buona! mi piacciono troppo le castagne già così e figuriamoci in una torta!!!!UN abbraccio

    RispondiElimina
  7. ma che buona!! una fettina la mangeremmo giusto giusto adesso!!
    un bacione

    RispondiElimina
  8. Che bontà...ora poi con le castagne in giro è perfetta...ne prendo un pezzo al volo!!!
    ciaoooooo

    RispondiElimina
  9. Mamma mia che apsetto deliziosooooooooo!!!

    RispondiElimina
  10. Sembra davvero ottima!
    Evelin

    RispondiElimina
  11. Una ciambella autunnale e certamente buona, mai provate le castagne con le mandorle!

    RispondiElimina
  12. ottima !!!!!! Ricetta da provare

    RispondiElimina
  13. DEve essere ottima.... da provare!
    BAcioni!

    RispondiElimina
  14. Buonissimo! Fetta dopo fetta, abbinato ad un tè affumicato la mangerei tutta! Baci Giovanna

    RispondiElimina
  15. Un gâteau aux marrons, c'est toujours un délice.
    A bientôt.

    RispondiElimina