uso stampi pavonidea

lunedì 23 marzo 2009

zeppole di s.giuseppe



Non potendole fare giovedì perchè non erano in casa i papà ,ieri mi sono divertita a farle la mia versione è questa:
mezzo litro di acqua
450 gr di farina
1 pizzico di sale
1 bustina di vainillina
7o gr.di burro
1 cucchiaio di zucchero
8 uova intere

mettere in una pentola l'acqua ,il sale, lo zucchero ,la vainillina e il burro portare a bollore ,quando l'acqua bolle buttare in un colpo solo la farina e mescolare velocemente,mettere a raffreddare.
Quando la pasta sarà fredda incominciare a incorporare le uova uno alla volta fino a formare un impasto morbido ,fallo riposare almeno mezz'ora.
Mettere l'impasto in una siringa per zeppole e formare una ciambella su di una carta forno leggermente unta,mettere sul fuoco una pentola alta con l'olio per friggere e portarlo a temperatura media ,non molto forte e cominciare a friggere le zeppole, si incominceranno a gonfiare ,girarle spesso ,aumentare un pò il fuoco e portarle a fine cottura facendole dorare,appoggiarle su carta assorbente,quando saranno raffreddate spolverare di zucchero a velo e guarnirle con una crema pasticcera o crema di vostro gradimento.

10 commenti:

  1. che golose pure le tue cara!
    un abbraccio forte e buon inizio settimana
    dida

    RispondiElimina
  2. grazie giusy buona settimana anche a te!!

    RispondiElimina
  3. le tue zeppole si mangiano con gli occhi!!!!
    bravissima!
    e complimenti per il tuo blog, ho visto delle ottime ricette.
    ciaooo e a presto

    RispondiElimina
  4. grazie mille per i complimenti,dario

    RispondiElimina
  5. Buoooneeee!! Brava marsettina!

    RispondiElimina
  6. cara, ho un premio per te! passa appena puoi!
    un abbraccio
    Dida

    RispondiElimina
  7. me l' ero perseeee Son bellerrime, brava!

    RispondiElimina
  8. soo più golose di quelle della pasticceria, complimenti!!Si sente i profumo da qui, mmmhhh....

    RispondiElimina